Torino: Joe Hart e un futuro in stand by fra papere e incertezze

Tra Torino e Premier League, il portiere Joe Hart dovrà scegliere la prossima destinazione per il proprio futuro nei prossimi mesi.

Quale futuro per Joe Hart ? Il portierone del Torino di proprietà del Manchester City sta ancora sfogliando la margherita per cercare di capire quale potrà essere la migliore destinazione per rilanciare la propria carriera che sembra essere giunta verso un binario morto. Il portiere della nazionale inglese, attualmente in prestito alla società di Urbano Cairo, potrebbe fare ritorno in Premier League già nel prossimo mese di giugno anche se difficilmente rimarrà a giocare nei Citizens, tenuto conto che Guardiola non lo ritiene all’altezza per giocare da titolare.

Il prezzo del suo cartellino è 15 milioni di euro, mentre lo stipendio netto che viene pagato in parte dal Torino e in parte dal club di appartenenza, si aggira attorno ai 4 milioni netti a stagione. Una cifra che rende impossibile il riscatto del Torino, come riporta oggi Tuttosport. Cairo non intende effettuare investimenti cosi onerosi per un portiere di sicuro affidamento, i cui errori nelle ultime uscite hanno destato forti perplessità.

Hart si è fatto volere bene dai tifosi del Toro e in granata ha trovato sicuramente un ambiente stimolante ma, al momento, rimane forte la voglia di tornare a giocare in una società in grado di puntare verso traguardi ambiziosi. Il Manchester United sarebbe molto interessato a lui e presto formalizzerà un’offerta per l’intero cartellino. Il futuro rimane ancora in bilico tra un rinnovo del prestito in granata e un futuro in Premier.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*