Suso felice al Milan ma la sua speranza è di tornare a casa: ‘Ecco cosa vorrei per il mio futuro…’

L’attaccante rossonero Suso è pronto per tornare in campo, ma ad As rivela quelle che sono le sue sensazioni per l’immediato futuro.

Suso è ormai vicinissimo al suo ritorno in campo, preannunciato da una lunga intervista concessa al quotidiano spagnolo As al quale ha confidato tutte le proprie sensazioni sul futuro in rossonero.

‘Questo – ha dichiarato il bomber rossonero – è il mio miglior anno, i primi mesi sono stati importanti per iniziare bene e ora voglio continuare. I tifosi sono sempre stati grandi con noi, vedere una grande squadra in basso non era facile però ci hanno sempre sostenuto. Per me è un ottimo supporto, sono molto felice’.

Non nasconde di essere felice con la maglia del Milan, ma il suo sogno è quello di tornare a dimostrare il proprio valore nella Liga: ‘Mi mancano ancora due anni e mezzo di contratto e io dico sempre che sono felice qui ma non so quel che succederà in estate. Spero sempre di tornare in Spagna. E’ sempre bello tornare nel proprio paese, ma ho un contratto e bisogna aspettare l’estate’.

I top club spagnoli sono sempre alla finestra per Suso che si dice lusingato: ‘Vedremo in estate. Con la vendita della società non si sa che squadra avrà il Milan, quale sarà la programmazione’.

Le strategie tattiche di Montella gli hanno consentito di poter esprimere appieno le proprie potenzialità nel suo Milan e per questo non ha fatto mancare parole di elogio per l’Aeroplanino: ‘ Il nostro tecnico sembra che stia facendo le cose per bene. E’ molto tattico, si vede in partita. Abbiamo cambiato l’alimentazione, facciamo sessioni di Yoga e c’è anche una nutrizionista che ci segue. Non sappiamo se aiuta davvero o è una questione psicologica, però in campo si nota’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*