Sorteggi Champions, l’urna dice Monaco: adesso la Juve ha la strada spianata verso Cardiff

Ecco gli accoppiamenti scaturiti dai sorteggi Champions che hanno visto i bianconeri pescare la squadra francese del talento Mbappè.

Urna benevola per la Juventus che nel sorteggio Champions delle semifinali ha pescato il Monaco di Jardim. Una squadra sicuramente ostica quella monegasca ma comunque dalla cifra tecnica meno consistente rispetto alle altre due avversarie madrilene. Sarà proprio il derby di Madrid, l’altra semifinale di Champions League. Una riedizione della scorsa finale che si disputò a San Siro e che vide prevalere le merengues.
Per la squadra di Allegri la sfida di andata si giocherà a Montecarlo il 3 maggio mentre il ritorno è in programma il 9 maggio allo Juventus Stadium. Dopo avere eliminato il Barcellona senza concedere reti, adesso l’avversario di turno per il sodalizio bianconero è il sorprendente Monaco di Jardim che nel suo percorso in Champions ha già fatto fuori Manchester City e Borussia Dortmund, regalando sprazzi di bel gioco e mettendo in vetrina il talento immenso di Mbappè, idolo locale e oggetto prezioso già conteso dai top club europei a suon di milioni di euro.

Proprio il giovane attaccante francese sarà il giocatore da controllare con grande attenzione, ammantato dalla grande euforia per avere disputato una stagione incredibile. Mbappè, insieme a Falcao compone un tandem offensivo che abbina qualità a potenza, ma la difesa bianconera ha già dimostrato di saper tenere a freno gli ardori del trio delle meraviglie del Barcellona e difficilmente patirà la freschezza dell’attacco monegasco.

I PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE

Sono due i precedenti in Champions League tra le due squadre. I bianconeri si sono imposti in entrambe le circostanze, nella semifinale della stagione 97/98 e nei quarti del 2014/15. La Vecchia Signora ha vinto i due match interni rispettivamente con i risultati di 4-1 e 1-0. La Juventus vanta anche un bilancio totalmente positivo contro le squadre francesi nelle fasi ad eliminazione delle coppe europee. Dieci volte su dieci è riuscita a passare il turno. Un precedente beneaugurante che farà felici i tifosi bianconeri. La strada verso la finale di Cardiff, dopo i sorteggi Champions League, sembra davvero in discesa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*