Serie A, prosegue la crisi dell’Inter, Lazio forza 7: Palermo in B

Ecco i risultati pomeridiani della 35.ma giornata di serie A, con l’ennesima sconfitta esterna dell’Inter che vede lontana l’Europa League.

Ancora un altro harakiri dell’Inter che viene sconfitta inopinatamente sul campo del derelitto Genoa che negli ultimi mesi aveva conosciuto solo sconfitte. Un’altra prestazione shock per la squadra di Pioli, incapace di riuscire a fare risultato anche a Marassi contro un Genoa in caduta libera. E’ l’ex Pandev a realizzare la rete dell1-0 rossoblu nella ripresa e adesso la strada verso l’Europa League si fa sempre più in salita per Icardi e compagni.

Non va oltre il 2-2 al Mapei Stadium, la Fiorentina che spreca il vantaggio iniziale siglato da Chiesa e viene rimontata nella ripresa dalle reti di Politano e Iemmello. Bernardeschi trova la rete del pari in extremis con un bel sinistro a giro.
La Lazio infila per sette volte la porta di Viviano nel 7-3 con il quale i biancocelesti hanno tramortito la Sampdoria,mettendo in cassaforte la qualificazione in Europa League. Vanno a segno sei giocatori per la squadra capitolina con il solito Immobile che realizza una doppietta, doppietta di Quagliarella per gli ospiti. Finiscono per 1-1 le gare tra Chievo e Palermo e Udinese-Atalanta. Inutile la rete di Goldaniga per la squadra siciliana, costretta a dover salutare ufficialmente la serie A. Importante, in ottica salvezza, il successo dell’Empoli che piega il Bologna per 3-1 e mantiene a distanza il Crotone che è andato a vincere in casa del Pescara per 1-0 grazie al gol di Tonev al 72′.

Risultati 35.ma serie A

CHIEVO-PALERMO 1-1
EMPOLI-BOLOGNA 3-1
GENOA – INTER 1-0
LAZIO-SAMPDORIA 7-3
PESCARA – CROTONE 0-1
SASSUOLO – FIORENTINA 2-2
UDINESE – ATALANTA 1-1

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*