Serie A, gode Pesaro: batte l’Olimpia Milano e si salva. La Vanoli Cremona retrocede in A2

Quella che doveva essere una sfida “thrilling” fino all’ultimo secondo si è invece conclusa anzitempo. Sì, perchè in pochi immaginavano che Pesaro sarebbe riuscita a battere Milano, mentre in molti erano pronti a scommettere in un exploit di Cremona nel derby contro Varese.

Niente di tutto questo. Il team allenato da coach Lepore è uscito sconfitto dal PalaOldrini 78-75, mentre la Consultinvest è riuscita a realizzare quella che da queste parti viene già definita un’impresa doppia. La vittoria contro l’Olimpia Milano (90-79) permette alla Vuelle di restare in serie A proprio ai danni della Vanoli: il divario tra i due team è ora di 4 punti quando manca una sola giornata al termine. Cremona saluta quindi la Serie A dopo otto campionati consecutivi.

Nelle zone di vertice, la Sidigas Avellino ha momentaneamente agganciato al secondo posto la Reyer Venezia, che giocherà mercoledì sera al Palaserradimigni contro la Dinamo Sassari. Gli irpini hanno fatto loro il derby campano contro la Pasta Reggia Caserta: 79-75, diciannovesima vittoria stagionale e molti sorrisi al PalaDelMauro. Subito dietro il duo Avellino-Venezia, troviamo un terzetto composto dalla Dinamo Sassari, Aquila Trento e Reggio Emilia. Se il team sardo, come detto, se la vedrà mercoledì sera contro la Reyer di coach De Raffaele, la Dolomiti e la Grissin Bon hanno rispettivamente sconfitto Cantù e Pistoia: Trento ha espugnato il parquet della Red October 77-91, mentre Reggio Emilia ha regolato al PalaBigi la The Flexx (77-68).

Importante vittoria in chiave playoff per l’Enel Brindisi. Il team allenato da Meo Sacchetti ha infatti battuto al Palapentassuglia la Betaland Capo d’Orlando di coach De Carlo (87-75) ed è riuscita ad agganciare a quota 28 proprio l’Orlandina (e Pistoia): ora per il settimo e ottavo posto è corsa a tre.

Vince anche la Germani Brescia, che conquista la 13esima affermazione di questo suo campionato di Serie A: niente da fare per la Fiat Torino, che deve cedere 96-89.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*