Serie A, quale la situazione per la lotta Scudetto?

In una delle scorse puntate, probabilmente ve ne ricorderete, avevamo analizzato quella che era la situazione in zona salvezza dopo le prime giornate di campionato. Adesso, approfittando della pausa del campionato di Serie A per gli impegni delle Nazionali, proviamo invece a capire cosa sta succedendo in vetta alla classifica dopo 12 giornate. Chi è, attualmente, il favorito per la vittoria del titolo?

In cima, senza poche sorprese, troviamo la Juventus. I bianconeri, che hanno vinto gli ultimi cinque campionati di Serie A, erano i favoriti della vigilia, e in termini di punteggio stanno confermando di essere i più forti. La Vecchia Signora, pur giocando un calcio poco brillante, ha infatti già accumulato 30 punti, frutto di 10 vittorie e 2 sconfitte (subite dalle due milanesi).

Serie ALa Roma invece occupa la il secondo posto, con 26 punti. I giallorossi fin qui hanno dato vita ad un campionato tutto sommato discreto, grazie soprattutto alla rinascita di Edin Dzeko, attuale capocannoniere del torneo insieme a Mauro Icardi.

A sorpresa, invece, sulla piazza d’onore, troviamo il Milan. I rossoneri, reduci da un calciomercato apparentemente indebolente, sono clamorosamente riusciti a ribaltare ogni pronostico, macinando vittorie su vittorie con un invidiabile bottino di 25 punti. Difficile, tuttavia, stabilire se il Milan riuscirà a mantenere questo ritmo in Serie A, considerando che i suoi campionati recenti sono stati tutt’altro che soddisfacenti.

Grosse sorprese anche dalla quarta posizione in giù. Fuori dal podio, infatti, troviamo la Lazio, cui pare aver giovato particolarmente la cura Simone Inzaghi. I biancocelesti hanno messo in saccoccia ben 22 punti, e in loro compagnia, clamorosamente, troviamo l’Atalanta. La Dea, in particolare, è la vera rivelazione del campionato.

Così come fa clamore che il Napoli, indicato alla vigilia come la vera anti-Juve, si trovi addirittura al sesto posto, distante dalla vetta della Serie A di ben 9 lunghezze. Ma in questo senso, la sorpresa in termini negativi è stata l’ Inter, reduce dall’esonero di De Boer: i neroazzurri sono appena noni in classifica, con soli 17 punti accumulati in 12 giornate, ormai tagliati fuori dalla lotta Scudetto.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Roma, chi per sostituire Mohamed Salah? - Tutto Sport
  2. Quali cessioni in casa Inter per il futuro? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*