Serie A, i risultati della terza giornata

Si è quasi conclusa la terza giornata del campionato di Serie A, con soltanto l’ultimo posticipo ancora da disputare: quello del lunedì sera, con il Torino che ospiterà il Lecce. È stato un turno piuttosto interessante, e anche stavolta non sono mancate le gare zeppe di reti. Ma procediamo con ordine, e proviamo a vedere cos’è successo con esattezza.

Serie AAd aprire le danze è stata una Juventus opaca, indebolita da una condizione fisica precaria e da un caldo che ha contribuito ai tanti infortuni della rosa bianconera. Gli uomini di Sarri, poco brillanti, portano a casa uno 0 – 0 contro una Fiorentina ben più arrembante ma poco concreta sotto porta. Al contrario, il Napoli offre una buona prestazione contro la Sampdoria: pur continuando a concedere troppo in difesa, gli Azzurri vincono per 2 – 0. Un colpo di testa di Sensi permette all’ Inter di superare di misura l’ Udinese: 2 – 0.

Serie A che prosegue poi con le partite di domenica. Al photofinish, Zapata regala all’ Atalanta una bella vittoria per 1 – 2 sul Genoa. Clamorosa rimonta del Bologna sul campo del Brescia: i lombardi, avanti di due reti, vengono incredibilmente sconfitti per 3 – 4. Bene anche il Cagliari, alla prima gioia stagionale: 1 – 3 inflitto al Parma. Incredibile il KO della Lazio, che subisce la rimonta dello Spal: biancocelesti abbattuti per 2 – 1 sul finale. Roma a due facce, con un ottimo primo tempo ed una seconda frazione di gara in sofferenza. I giallorossi battono comunque il Sassuolo per 4 – 2. Infine, un rigore di Piatek consente al Milan di battere il Verona per 0 – 1.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*