Serie A, i risultati della settima giornata

La settima giornata del campionato di Serie A si è quasi conclusa: all’appello manca ancora la sfida tra Brescia e Sassuolo, presumibilmente decisiva per la volata salvezza. Turno che, però, è stato dominato soprattutto dal big match andato in scena presso lo stadio Giuseppe Meazza di San Siro: in un crocevia fondamentale per il prosieguo della stagione, la Juventus ha sconfitto l’ Inter per 1 – 2 appropriandosi dei 3 punti e del primo posto in classifica. A segno Dybala e Higuain, la coppia tornata a trasmettere in HD.

Serie AGiornata opaca invece per Napoli e Roma, le due maggiori rivali della Juventus in Serie A nelle passate stagioni. I partenopei continuano a palesare una preoccupante involuzione nella fase offensiva, e contro il Torino non vanno oltre lo 0 – 0. La Roma, invece, in un match pieno di episodi, fa solo 1 – 1 contro il Cagliari degli ex Nainggolan e Olsen.

Spettacolare il pareggio per 2 – 2 tra Bologna e Lazio, con Immobile momentaneamente capocannoniere della Serie A (doppietta agli emiliani). Valanga Atalanta sul Lecce: 3 – 1. La Fiorentina vince di misura per 1 – 0 contro l’Udinese, grazie ad un colpo di testa di Milenkovic. Negli anticipi, in una sfida ricca di polemiche, il Milan è tornato al successo contro il Genoa: 1 – 2 in rimonta, con Reina eroe della situazione grazie a un rigore neutralizzato al 93°. Il Verona sprofonda sempre più la Sampdoria in una crisi nera, battendola 2 – 0. Infine, successo della SPAL contro il Parma per 1 – 0.

1 Trackback / Pingback

  1. Italia, ecco i convocati di Roberto Mancini - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*