Serie A, le formazioni di Parma – Juventus

La terza giornata del campionato di Serie A è oramai cominciata ufficialmente, e così, dopo il big match disputatosi al San Siro tra Milan e Roma, ecco la seconda tornata di anticipi. In questo sabato, sarà nuovamente la volta della Juventus, che, all’Ennio Tardini di Parma, contro i padroni di casa neopromossi, andrà nuovamente a caccia del bottino più grosso, i tre punti.

Allegri JuventusSi tratta di una sfida di grande fascino, tra due club che, tra gli anni ’90 e i primi anni 2000, hanno dato vita ad una serie di scontri epici. Due fra le cosiddette “Sette sorelle”, retaggio del grande calcio italiano di vent’anni fa, che dominava in lungo e in largo in tutto il Vecchio Continente.

Tuttavia, come detto, la realtà attuale ci racconta una partita con ambizioni molto diverse. Il Parma, dopo aver vissuto l’incubo del fallimento e delle serie cadette, torna a respirare le più importanti sedi del calcio nostrano, e, per forza di cose, deve ancora trovare la giusta quadra, in una rosa che si è trasformata tantissimo in questo mercato estivo. La Juventus invece non si nasconde, e auspica un trionfo in Champions League.

Il tecnico D’Aversa potrà far affidamento sull’esperienza del difensore portoghese Bruno Peres, campione d’Europa nel 2016. Inglese guiderà invece l’avanguardia, mentre mancheranno per forza di cose Calaiò, Munari e Scozzarella: il primo è squalificato fino a dicembre, gli altri due sono infortunati. Da valutare anche le condizioni di Biabiany, non ancora al meglio, insieme a quelle di Ciciretti, Dezi e Bastoni.

Problemi di abbondanza per la Juventus, con Allegri che pare intenzionato a cambiare di nuovo. Ancora 4-3-3, con Emre Can dal primo minuto in vece di Khedira. Tornano titolari anche Douglas Costa e Paulo Dybala, mentre Cristiano Ronaldo, l’uomo più atteso, viene riposizionato in qualità di centravanti.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Grassi, Stulac, Barillà; Biabiany, Inglese, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Cristiano Ronaldo, Dybala. Allenatore: Allegri.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Italia, ecco la lista dei convocati dal CT Mancini - Tutto Sport
  2. Serie A, la Juventus è già in fuga dopo tre giornate? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*