Serie A, le formazioni di Napoli – Roma

La ventisettesima giornata del campionato di Serie A è oramai alle porte, e, dando un’occhiata alle varie partite che saranno in programma, è facile intuire che sarà un turno dall’importanza a dir poco fondamentale. In quattro gare, infatti, si affronteranno le prime otto della classe, e, scendendo un po’ più nello specifico, avremo ben tre big match. Quello più affascinante, per storia e tradizione, avrà luogo domenica sera, allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro, con il derby tra Milan e Inter. Ma, più in su in classifica, ecco due sfide straordinarie: da una parte Lazio e Juventus, che si sono affrontate già due volte in stagione con esiti disastrosi per i bianconeri (due sconfitte con cinque gol subiti), dall’altra Napoli e Roma.

Napoli ReinaNapoli e Roma sono generalmente considerate le due big del calcio italiano non provenienti dal Nord Italia, e, in questa sorta di derby, metteranno in campo delle ambizioni incredibilmente pesanti. I partenopei, in particolar modo, mai come quest’anno sembrano lanciati verso la vittoria di un incredibile Scudetto: la squadra di Sarri sta macinando punti su punti, oltre che record su record, e al momento vanta un importante vantaggio sulla Juventus. La Roma, invece, anche in considerazione di vari problemi economici, deve assolutamente conquistare un posto valevole per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League: un esito differente potrebbe avere conseguenze disastrose.

Facile, dunque, in un simile contesto, presumere che le scelte dei rispettivi allenatori saranno votate esclusivamente alla vittoria, con il miglior undici possibile mandato a calcare il campo. Gli unici dubbi potrebbero riguarda il solo di Francesco, che nel tridente offensivo deve affidare due maglie a due fra Under, El Shaarawy e Perotti, con i primi favoriti. Di seguito, dunque, le probabili formazioni.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Under, Dzeko, El Shaarawy.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*