Serie A, le probabili formazioni di Milan – Inter

È oramai quasi tutto pronto in vista della ventisettesima giornata del campionato di Serie A, che esordirà già questo pomeriggio con una serie di sfide a dir poco altisonanti. Effettivamente, il turno che è quasi alle porte, sarà davvero eccezionale, in quanto proporrà diversi big match i cui esiti, con ogni probabilità, saranno determinanti circa le situazioni ai vertici della classifica. Tre gare straordinarie, nelle quali saranno impegnate le prime sei della classe. I riflettori, presumibilmente, saranno puntati su Lazio – Juventus e Napoli – Roma, con la sfida a distanza tra partenopei e bianconeri, che si stanno giocando lo Scudetto. Ma, chiaramente, domenica sera, l’ Italia si fermerà per assistere al derby di San Siro, il più noto per storia e tradizione: quello che vedrà come protagoniste il Milan e l’ Inter.

MilanMilan e Inter, da alcuni anni a questa parte, sono oramai scivolate dai vertici dal calcio italiano, benché, nella stagione corrente, stiano cercando di rilanciare le proprie ambizioni, per consacrarsi nuovamente e tornare competitive anche su territorio internazionale. Non a caso, se i nerazzurri, pur fra tanti alti e bassi, si ritrovano invischiati nella zona Champions, in piena lotta insieme a Lazio e Roma, i rossoneri, di contro, soprattutto grazie al recente filotto di vittorie e buone prestazioni, sono vicini ad agganciare quel treno.

Ecco perché, forse mai come adesso, il derby di San Siro assume un’importanza particolarmente elevata per Milan e Inter, a prescindere dalla storica rivalità che divide le due squadre. E allora, largo a tutti i titolarissimi, giusto con qualche dubbio da ambo i lati: Gattuso, infatti, presumibilmente lancerà ancora le nuove leve, Calabria e Cutrone, in vece dei più esperti Abate e Kalinic. Per Spalletti, invece, il ballottaggio è tra Icardi e Eder: se l’argentino sarà pienamente recuperato, allora riconquisterà la casacca da titolare.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, D’Ambrosio; Borja Valero, Vecino; Perisic, Brozovic, Candreva; Icardi. Allenatore: Spalletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*