Serie A, le formazioni di Lazio – Milan

È oramai quasi tutto pronto in vista della tredicesima giornata del campionato di Serie A, che avrà luogo già a partire dalle prossime ore. Dopo il turno di pausa dovuto al doppio impegno in Nations League, dunque, torna a sollazzarci anche il calcio nostrano, in un weekend sportivo in cui, peraltro, le attenzioni di tutti saranno catalizzate soprattutto sul big match dello Stadio Olimpico. In quel di Roma, infatti, si affronteranno due tra le maggiori indiziate per la conquista del quarto posto, utile per agganciare il treno Champions League in vista della prossima stagione: la Lazio e il Milan.

MilanLa Lazio, pur fra qualche luce e ombra, in questa stagione sta sicuramente facendo bene, e approccerà alla partita con grande voglia di fare. Per Simone Inzaghi, di fronte a un Milan falcidiato dagli infortuni, l’occasione è ghiottissima: un’eventuale vittoria, infatti, consacrerebbe ancor di più le ambizioni europee della compagine biancoceleste.

Largo, dunque, al consueto 3-5-2 oramai tanto caro al tecnico laziale. Pochi i dubbi in realtà, in una squadra oramai varata alla perfezione. L’unica indecisione, presumibilmente, riguarderà il reparto avanzato: chi sarà il partner d’attacco dell’insostituibile Ciro Immobile? Luis Alberto fino a questo momento, insieme a Milinkovic Savic, è stato fra i più deludenti. Probabile, dunque, un impiego dal primo minuto di Caicedo, che ha recuperato dal proprio infortunio.

L’infermeria del Milan è invece stracolma, e le scelte di Gattuso sono praticamente obbligate. Fuori Conti, Strnic, Caldara, Musacchio, Biglia, Bonaventura, mentre Calabria, Calhanoglu e Cutrone non sono al meglio. Fuori anche Higuain, squalificato dopo l’espulsione rimediata contro la Juventus. Facile, dunque, ipotizzare un impiego dal primo minuto del giovane Castillejo. In ultimo, capitan Romagnoli si è fatto male in Nazionale, e anche la sua presenza è in dubbio.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Lucas Leiva, Milinovic Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Suso, Kessié Bakayoko, Calhanoglu; Castillejo, Cutrone. Allenatore: Gattuso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*