Serie A, il campionato di calcio riprenderà?

Sono giornate particolarmente drammatiche, quelle che il mondo intero sta vivendo. L’emergenza del coronavirus ha prodotto delle ripercussioni a dir poco devastanti anche nel nostro quotidiano, con le numerose misure contenitive resesi necessarie per arginare il contagio. Naturalmente, come abbiamo avuto modo di vedere, anche il mondo dello sport è stato costretto ad adeguarsi, con la cessazione di qualsiasi attività. E ad oggi non si sa ancora se esse potranno riprendere: se, infatti, è certo che competizioni come Euro 2020, le Olimpiadi di Tokyo o la Copa America verranno disputate il prossimo anno, ancora non vi sono certezze circa la Serie A e altre competizioni calcistiche.

Serie ALa Serie A è stata fra le prime a fermarsi, e proprio in questi giorni i club stanno discutendo animatamente con le alte sfere della FIGC. Inizialmente si pensava che le gare avrebbero potuto ripartire dal 3 maggio, ma come confermato dallo stesso ministro Spadafora, è poi risultato ovvio che si trattava di previsioni poco realistiche. Quel che è certo, sempre secondo il ministro, è che ad aprile i giocatori dei club non potranno riprendere gli allenamenti: sarebbe sciocco e controproducente esporre così tante persone al rischio del contagio, specialmente dal momento in cui già diversi calciatori della Serie A sono risultati positivi al test per il covid-19. Al massimo, insomma, se ne riparlerà per giugno, ma ad oggi l’ipotesi della definitiva sospensione del campionato pare molto concreta.

4 Trackbacks / Pingbacks

  1. Milan, il calciomercato tra Icardi e Ibrahimovic - Tutto Sport
  2. Tennis, salta anche il torneo di Wimbledon - Tutto Sport
  3. Serie A, anche Cellino è positivo al coronavirus - Tutto Sport
  4. Tour de France e Giro d’Italia, si parte da agosto? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*