Scandalo Football Leaks: perquisite le case di Di Maria e Pastore e la sede del Psg

Ecco lo scandalo che coinvolge il club parigino e due dei giocatori più importanti, Javier Pastore e Angel Di Maria.

Secondo quanto riferito da Mediapart.fr, gli agenti dell’Ufficio centrale anti-frode di Parigi avrebbero fatto visita presso le abitazioni dei giocatori del Psg, Javier Pastore e Angel Di Maria. Successivamente si sarebbero recati presso la sede del Psg per effettuare un’altra perquisizione negli uffici. Pare che l’intervento degli agenti si sia reso necessario in seguito ad una inchiesta che si era aperta il 20 dicembre scorso per una presunta frode al fisco.

I due giocatori perquisiti sono comparsi nell’elenco degli atleti coinvolti nello scandalo Football Leaks. Secondo quanto riferito da Mediapart.fr, Di Maria e Pastore dichiarerebbero solo una parte dei compensi (quelli provenienti dal Psg), mentre un’altra parte derivante da sponsor verrebbe depositata in altri conti correnti detenuti in paradisi fiscali. In questo scandalo, però, sarebbe coinvolto anche il club parigino che avrebbe, secondo la tesi degli inquirenti, giocato un ruolo chiave nell’evasione fiscale. Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*