Russia 2018, le formazioni di Francia – Croazia

È oramai quasi tutto pronto in vista della finale del campionato mondiale di calcio, che si disputerà tra Francia e Croazia. Tra pochissime ore, dunque, sapremo quale squadra si sarà seduta sul tetto del mondo, e quale invece, mestamente, sarà costretta a tornare a casa a mani vuote, pur se a testa alta.

Griezmann Giroud FranciaParliamo, oltretutto, di due nazionali capaci di vantare un precedente a dir poco fondamentale. A Francia ’98, infatti, i padroni di casa si trovarono ad affrontare proprio i biancorossi nella semifinale, riuscendo a vincere in rimonta grazie ad una doppietta del difensore Thuram. La Croazia, alla sua prima partecipazione ad un campionato mondiale, dopo la scissione della ex Jugoslavia, fu così costretta ad accontentarsi della medaglia di bronzo, che fino a pochi giorni fa era stato il suo miglior risultato di sempre.

La Francia, invece, approccia alla sfida come la sua terza finale di un campionato mondiale, peraltro nell’arco di appena vent’anni: nel ’98, Zidane e compagni triturarono il Brasile a Saint-Denis, mentre, nel 2006, furono costretti ad arrendersi ai calci di rigore contro la nostra Italia.

In un match così fondamentale, peraltro, ci sono ben pochi dubbi circa quelle che saranno le formazioni in campo. A meno di infortuni o problemi dell’ultimo minuto, infatti, i rispettivi tecnici non stravolgeranno certo gli equilibri delle proprie squadre, per non vanificare lo straordinario lavoro realizzato finora.

Occhi puntati, peraltro, ai tanti giocatori che militano o hanno militato in Serie A nelle ultime stagioni: dagli juventini Matuidi, Mandzukic e Pjaca agli interisti Brozovic e Perisic. Senza poi scordare i vari Strinic, Rebic, Vrsaljiko, Kovacic, Badelj, Pogba e Rami, tutte conoscenze note al campionato italiano. Di seguito, dunque, ecco le probabili formazioni.

FRANCIA (4-3-3): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté, Matuidi; Mbappé, Giroud, Griezmann. Allenatore: Deschamps.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic. Allenatore: Dalic.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*