Russia 2018: Italia, nelle mani dei grandi “vecchi”

Quando il gioco si fa duro, i vecchi continuano a giocare. Parafrasando il noto proverbio, è più o meno questa la situazione per l’ Italia che, fra poche ore, affronterà la sfida di andata contro la Svezia, valida per i playoff mondiali. Il commissario tecnico Giampiero Ventura, evidentemente scontato dalla deludenti prestazioni offerte dalla Nazionale Azzurra nelle ultime uscite, ha deciso di accantonare, almeno per il momento, i propri dettami tattici, preferendo invece tornare alla vecchia guardia e al cosiddetto usato sicuro.

Chiellini BBC ItaliaUn’ Italia che, così, alza in maniera considerevole la propria età media, e che si mette nelle mani dei grandi saggi. Anzi, nelle manone, a cominciare dal capitano Gianluigi Buffon, che guiderà gli Azzurri a cominciare dal reparto più arretrato. Il portierone della Juventus, che a gennaio compirà 40 anni, è di gran lunga il giocatore più anziano dell’intera selezione. Ma è in buona compagnia, a cominciare da molti di quelli che, presumibilmente, domani sera saranno i titolari di Ventura.

Dinanzi a Buffon, infatti, il CT dovrebbe schierare l’oramai leggendaria BBC. La retroguardia, che per anni ha fatto la fortuna della Juventus oltre che dell’ Italia, si è sciolta nella scorsa estate, con il clamoroso passaggio di Bonucci al Milan. Tuttavia, per l’occasione si ricomporrà in questo match di andata contro la Svezia, e anche in questo caso l’età è notevole: i 36 anni di Barzagli, i 30 di Bonucci, passando per i 33 di Chiellini. 99 in totale, non male.

Ma la cosa si prolunga anche più in avanti, già sulla linea di mediana. Daniele De Rossi vanta ben 34 primavere, mentre Parolo, sul groppone, se ne porta quasi 33 (li compirà a gennaio, come Buffon). Infine troviamo Antonio Candreva: l’esterno dell’ Inter, presumibilmente impiegato sulla corsia di destra, è vicino ai 31 anni (il compleanno a febbraio, nel suo caso). Ben sette undicesimi dell’ Italia oltre i 30 anni, nella speranza che l’esperienza e la voglia dei grandi vecchi possa fare ancora una volta la differenza.

1 Trackback / Pingback

  1. Russia 2018: Svezia – Italia, le pagelle degli Azzurri - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*