Russia 2018, le formazioni di Uruguay – Francia

È oramai quasi tutto pronto anche in vista dei quarti di finale dei campionati mondiali di Russia 2018, che cominciano a indirizzare il torneo verso le proprie battute conclusive. Lo abbiamo già ribattezzato come il mondiale delle sorprese, soprattutto dopo il clamoroso forfait di alcune fra le nazionali più accreditate per la vittoria finale: basti pensare all’eliminazione della Germania già durante la fase a gironi, o a quella di Spagna e Argentina nel corso degli ottavi. Una metà del tabellone, tuttavia, rimane ancora molto forte, tanto che nel primo quarto di finale si affronteranno l’ Uruguay e la Francia: due compagini che a suo tempo hanno già conquistato il titolo iridato, e che, adesso, aspirano a tornare nuovamente sul tetto del mondo.

Griezmann Giroud FranciaTuttavia, l’Uruguay non parte certamente con i favori del pronostico, e anzi fino a questo momento si è palesato come una fra le mine vaganti della competizione: con un solo gol subito, e con quattro vittorie su quattro, Tabarez può certamente dirsi soddisfatto dei suoi. L’assenza quasi certa di Cavani, che difficilmente sarà in grado di recuperare dall’infortunio rimediato contro il Portogallo, tuttavia pesa come un macigno sulle ambizioni della nazionale sudamericana. Il suo sostituto, probabilmente, sarà l’ex Reggina Cristhian Stuani, reduce da una stagione molto prolifica con la casacca del Girona.

La Francia risponde con un pronostico benevolo, e soprattutto con uno straordinario battaglione di campioni. A centrocampo, Tolisso rileverà lo squalificato Matuidi, ma le attenzioni di tutti saranno rivolte inevitabilmente sul reparto avanzato: lì, dove agirà il furioso Mbappé, il diciannovenne attaccante del Paris Saint Germain che negli ottavi di finale ha devastato la retroguardia argentina. Di seguito, dunque, ecco le probabili formazioni.

URUGUAY (4-3-1-2): Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Laxalt; Nandez, Torreira, Vecino; Bentancur; Stuani, Suarez. Allenatore: Tabarez.

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Tolisso, Kanté, Pogba; Griezmann, Giroud, Mbappé. Allenatore: Deschamps.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*