Rudi Garcia: “L’arbitro era vicino,quindi era rigore”

rudi-garcia-Dopo la sfida degli ottavi di finale di Coppa Italia, tra Roma e Empoli, l’allenatore giallorosso, Rudi Garcia rilascia alcune parole sul rigore concesso nei tempi supplementari.
Grazie al rigore fischiato dal direttore di gara, la formazione giallorossa è riuscita a qualificarsi ai quarti di finale di Coppa Italia.

Il tecnico della Roma, Rudi Garcia commenta cosi l’episodio tanto discusso in gara ma sopratutto dopo il fischio finale:” L’arbitro era a 5 metri, bisogna avere fiducia in quello che ha visto. Secondo il mio punto di vista il rigore concesso a De Rossi era evidente, quindi è inutile stare qui a discutere.

Inoltre Rudi Garcia commenta anche la gara disputata dalla sua Roma, ma soprattutto la bella gara disputata dall’Empoli: ” Faccio i complimenti all’Empoli che è una squadra organizzata che ci ha dato molto fastidio. Durante la sfida abbiamo avuto tante occasioni per fare il secondo goal, ma sappiamo tutti quando si vuole vincere una partita bisogna anche rischiare di prendere un contropiede e di farci male“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*