Roma, chi per sostituire Mohamed Salah?

Al netto di un avvio non molto convincente, che ha portato alla clamorosa e rocambolesca eliminazione dai preliminari di Champions League per mano del Porto, la Roma ha fin qui dato vita ad un campionato piuttosto convincente. Complice anche il suicidio dell’ Inter, oltre al tracollo del Napoli, i giallorossi al momento paiono essere l’unico serio baluardo in grado di frapporsi tra la Juventus e lo Scudetto. Merito di un gioco di squadra finalmente efficace, voluto fortemente dal tecnico Spalletti. Mentre, guardando ai pregi dei singoli, sono diversi i giocatori da elogiare. Uno di essi è senz’altro Edin Dzeko, riscopertosi attaccante decisivo: il bosniaco, finora, ha già messo a segno diversi gol pesanti. L’altro è Mohamed Salah, diventato assolutamente fondamentale per lo scacchiere giallorosso.

SalahSalah, classe ’92, è dotato di una serie di qualità apprezzatissime dall’allenatore della Roma: veloce, potente, tecnicamente dotato, imprevedibile e abilissimo in dribbling, proprio l’egiziano ex Chelsea è l’elemento in grado di spaccare in due le partite. E proprio i suoi colpi, finora, hanno trascinato i capitolini nelle zone alte della classifica.

Tuttavia, per un mesetto buono, Spalletti lo perderà all’inizio del nuovo anno: Salah sarà infatti impegnato in Coppa d’Africa con il suo Egitto, comportando una perdita pesantissima per l’armata romanista. Che, a questo punto, sta cercando di capire qual è la soluzione migliore per sopperire alla sua assenza.

La prima idea è quella di ricorrere alle risorse interne: in questo senso, dovrebbe trovare sicuramente spazio Stephan El Shaarawy, rimasto fin qui un po’ ai margini del club giallorosso. Da non scordare anche Juan Iturbe, sempre meno impiegato e desideroso di un riscatto.

Altrimenti, la Roma potrebbe intervenire sul mercato, e in questo senso piace moltissimo l’atalantino Alejandro Gomez: il Papu, fino a questo momento, è forse la maggior rivelazione del campionato, e sarebbe perfetto per sopperire all’assenza di Salah. Rimane tuttavia da convincere l’Atalanta, che tenterà in tutti i modi di trattenere il proprio miglior giocatore.

1 Trackback / Pingback

  1. Villarreal e Borussia Mönchengladbach contro Roma e Fiorentina - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*