Roma, tutto pronto per la grande serata di Champions

La prima infrasettimanale di questo mese di marzo, quando iniziamo ad avviarci verso le fasi più importanti della stagione, sarà estremamente interessante per il calcio italiano. Il ritorno della Champions League, infatti, segna anche il ritorno della Roma: i giallorossi, nel match di andata degli ottavi di finale, a seguito di una grande prestazione avevano regolato le ambizioni del Porto, portando a casa un 2 – 1 che, però, lascia ancora aperti i discorsi circa il passaggio del turno.

Dzeko RomaCertamente, la Roma si è posta in una situazione di grande vantaggio vincendo la prima sfida contro i lusitani, e al Dragao potrà permettersi il lusso di avere a disposizione due risultati su tre, per staccare il pass per i quarti di finale della competizione. Tuttavia, la compagine giallorossa non sta attraversando un momento di forma particolarmente edificante, e la stagione, in generale, fino a questo momento è stata fin troppo altalenante. A straordinari risultati, infatti, gli uomini di Di Francesco hanno alternato alcune incredibili debacle, e la più bruciante, probabilmente, è la sconfitta per 3 – 0 incassata nell’attesissimo derby contro gli acerrimi rivali della Lazio.

Ecco perché, a seguito dell’uscita dalla Coppa Italia, e con una qualificazione alla prossima edizione della Champions League che sembra quanto mai complicata, la Roma sta cercando di puntare molto forte su questo torneo: perlomeno, per cercare di arrivare il più lontano possibile, magari con il sogno di migliorare quella clamorosa semifinale raggiunta nello scorso anno.

L’avversario sarà già di per sé molto probante, ma certamente non impossibile da superare: il Porto, in fin dei conti, già nella sfida di andata era stato sgonfiato dalla straordinaria doppietta di Zaniolo, e soltanto un fortunoso gol sul finale ne aveva riaperto le ambizioni. Adesso, si tratta semplicemente di completare il compito, confermando in terra lusitana quanto di buono fatto qualche settimana fa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*