Ripescaggio Serie B: La Juve Stabia in pole position

Ripescaggio Serie BIl campionato di Serie B è ancora incompleto, infatti l’organico non è stato ancora deciso. La Figc ha quindi rinviato tutto a lunedi 25 agosto per decidere quale sarà la ventiduesima squadra che parteciperà al Campionato di Serie B 2014/2015. Le regole per il ripescaggio sono abbastanza semplici infatti verrà stilata una graduatoria che terrà conto  per il 50% la posizione in classifica ottenuta lo scorso campionato, dopodiché si terrà conto della media spettatori nelle ultime annate calcistiche ed infine la tradizione sportiva.

Con queste regole stabilite nel Comunicato Ufficiale 171/A, vede escluse da qualsiasi possibilità di ripescaggio di Reggina, Lecce e Novara. Quindi in pole position c’è la retrocessa dell’ultimo campionato di Serie B, la Juve Stabia.

Di fronte a questa situazione il nuovo vicepresidente della Figc, Mario Macalli ha rilasciato alcune dichiarazione:” Lunedì, con la delega al presidente federale, si capirà quale squadra ha i titoli per accedere alla Serie B. Si sta discutendo della problematica che nasce con l’ordinanza della suprema corte, per riportare la Serie B a 22 squadre. Se passa l’idea che i giuristi ci dicono, che è quella di considerare quanto avvenuto da otto anni a questa parte sui ripescaggi, che è 50% l’ultima posizione in classifica, 25% la  storia della società e il 25% la media degli spettatori , la delibera verrà rimandata al collegio che ha emanato l’ordinanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*