Quale Juve senza Pogba?

In questo primo stralcio della sessione estiva del calciomercato, la Juventus si è innalzata come il vero e proprio punto di riferimento. La Vecchia Signora, infatti, ha dominato in lungo e in largo, mettendo in piedi una numerosa serie di trattative: sotto l’ombra della Mole sono infatti giunti i vari Benatia, Dani Alves e Pjanic, colpi di primissimo piano a livello internazionale. Il giovane Pjaca è ormai in dirittura d’arrivo, e anche per Gonzalo Higuain si sta tentando di tutto. Tuttavia, i tifosi bianconeri si sono ormai rassegnati anche a perdere uno dei loro giocatori migliori: Paul Pogba, infatti, è ormai a un passo dal Manchester United.

Paul PogbaLa cosa era in piedi già da tempo, ma negli ultimi giorni ha subito un’accelerata molto forte. José Mourinho, infatti, non vede l’ora di inserire il fuoriclasse francese all’interno dei propri schemi, e le cifre della trattativa non lasciano spazio a dubbi: la Juventus percepirà circa 125 milioni di euro dalla cessione del talentuoso centrocampista, 25 dei quali, più o meno, dovrebbero andare allo stesso giocatore e al suo entourage.

Col definitivo concretizzarsi della trattativa, la Vecchia Signora dovrà adesso cercare di rinforzarsi ulteriormente, visto che l’obiettivo dichiarato è quello di vincere la Champions League. Si tenterà di tutto per Gonzalo Higuain, ma soprattutto si dovrà cercare un degno sostituto in grado di non far rimpiangere Pogba. Le alternative sul mercato di certo non mancano, ma una tale cifra va spesa con intelligenza e oculatezza, cosa che ben spiega la prudenza di Marotta e soci. Da qui alla fine della sessione estiva manca ancora parecchio, e l’impressione è che nelle prossime settimane ne vedremo delle belle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*