Le probabili formazioni di Svezia – Italia

Oramai ci siamo quasi. Tra pochissime ore, infatti, l’ Italia scenderà in campo in quel di Stoccolma per sfidare la Svezia, in una gara importantissima. Ci si gioca lo spareggio per i campionati mondiali di Russia 2018, in un match di andata davvero delicatissimo. Insomma, la posta in palio è a dir poco fondamentale, e la Nazionale Azzurra, fra le più titolate al mondo, dovrà dare il massimo per non bucare l’appuntamento con il torneo iridato. Ma allora, per l’occasione, quale sarà l’undici titolare che il tecnico Giampiero Ventura deciderà di mandare in campo?

Azzurri ItaliaIn questo senso è davvero molto interessante notare come l’ Italia pare pronta a stravolgersi totalmente, rispetto a quelle che erano state le ultime, deludenti uscite. Evidentemente, dopo le brutte prestazioni offerte nel girone di qualificazione, Ventura ha deciso di accantonare, quantomeno per il momento, il super offensivo 4-2-4, tornando al punto di partenza del 3-5-2 e ad una formazione infarcita di veterani.

La porta dell’ Italia, naturalmente, sarà protetta dal capitano, Gianluigi Buffon, a caccia della sua sesta partecipazione mondiale: un record mai riuscito a nessuno prima nella storia del cacio, e probabilmente irripetibile. In difesa, invece, naturalmente si rivede la storica BBC: la retroguardia composta da Barzagli, Bonucci e Chiellini, che fino alla scorsa estate è stata alla base dei successi della Juventus.

A centrocampo invece Ventura propone i maggiori stravolgimenti, prediligendo una squadra più equilibrata pur sacrificando l’ala napoletana Lorenzo Insigne. Sulla corsia di destra, pertanto, troviamo Candreva, mentre su quella mancina dovrebbe agire Darmian. De Rossi verrà posto sul cerchio di centrocampo, affiancato da Parolo e Verratti: un mix di esperienza, sconsideratezza, tecnica e intelligenza tattica.

E per quanto riguarda il tandem offensivo? Per la prima volta da diverso tempo a questa parte, ecco che fa il proprio ritorno la cosiddetta coppia ignorante: quella composta da Ciro Immobile e da Simone Zaza, quest’ultimo premiato per le ottime prestazioni offerte al Valencia in questo inizio di stagione. Rimarrebbero dunque fuori i vari Jorginho e Belotti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*