Le probabili formazioni di Sassuolo – Inter

Oramai è davvero quasi tutto pronto in vista della nuova stagione del campionato italiano di Serie A, che, dopo una delle sessioni di mercato più incredibili degli ultimi anni, promette grandi cose. Il torneo del Belpaese, in effetti, pare essere tornato nell’epicentro del calcio europeo, con molti colpi messi a segno dalle nostre big: se, infatti, la Juventus in qualche modo può essere considerata la regina di questa estate, l’ Inter nondimeno si è notevolmente rinforzata, avendo acquistato diversi giocatori di grande livello.

Icardi InterL’ Inter esordirà in questa Serie A contro una squadra che, negli ultimi anni, si è divertita a vestire i panni della sua bestia nera: il Sassuolo, effettivamente, ha fatto molto male al club nerazzurro in queste stagioni, e per avviare anche la nuova annata nel modo più promettente, ambisce ad un altro successo di lusso. In questo senso, il tecnico De Zerbi potrà affare affidamento su forze fresche, soprattutto per quanto concerne il reparto offensivo: l’attacco dei neroverdi, infatti, dovrebbe prevedere un tridente composto da Domenico Berardi, trattenuto in estate, e dai nuovi acquisti Kevin Prince Boateng e Di Francesco.

Luciano Spalletti, che da par suo può fare affidamento su una rosa estremamente variegata, vanta una serie di risorse di alto spessore. Probabile, tuttavia, in questa prima del campionato di Serie A, il forfait di Radja Nainggolan, infortunatosi durante le amichevoli estive e quindi non ancora al meglio: probabilmente il suo ruolo sulla trequarti, alle spalle del capitano Mauro Icardi, sarà rilevato da una delle grandi promesse della stagione nerazzurra, Lautaro Martinez. Presenti, probabilmente, i due grandi ex: Vrsaljko in difesa e Politano in avanti (in vantaggio nel ballottaggio con Keita).

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Lemos, Rogerio; Djuricic, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco. Allenatore: De Zerbi.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Lautaro Martinez, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*