Serie A, le probabili formazioni di Juventus – Verona

Mancano oramai poche ore all’inizio della trentottesima giornata del campionato di Serie A, che porrà la parola fine su questo torneo. La Juventus ha già conquistato il suo settimo Scudetto consecutivo, un risultato a dir poco straordinario e che non ha precedenti nell’intera storia del calcio italiano. Manca quindi soltanto l’ultimo appuntamento, quello casalingo contro l’ Hellas Verona, ove la Vecchia Signora cercherà di pervenire ad una vittoria per sollevare al cielo il trofeo sotto i migliori auspici.

Allegri JuventusPer l’occasione, Massimiliano Allegri probabilmente manderà in campo un 4-3-3, preferendo perlopiù giocatori che in questa stagione hanno visto poco il campo, o che sono arrivati al passo d’addio. Tra i pali, così, largo a Gigi Buffon: l’eterno capitano bianconero, presumibilmente, è all’ultima gara della propria carriera. In difesa, sugli esterni, spazio a Lichtsteiner e a Asamoah, anch’essi ai titoli di coda delle rispettive avventure in bianconero. Al centro dovrebbe invece rivedersi Daniele Rugani, magari affiancato da Benatia.

A centrocampo ci sarà Marchisio, che potrebbe così salutare la Juventus in questa ultima gara: gli dovrebbero far compagnia Sturaro (se pienamente recuperato, peraltro anch’egli sul mercato) e il giovane Bentancur. In avanti, largo a Douglas Costa, che contro la Roma ha giocato soltanto scampoli di partita ed è dunque più fresco, e a Bernardeschi.

Anche l’ Hellas Verona dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3, in quella che sarà la sua ultima partita in Serie A: i clivensi, infatti, sono già retrocessi in maniera aritmetica in seconda divisione. Per il resto, le scelte non dovrebbero differire poi tanto rispetto a quelle che si sono viste durante la sfida contro l’ Udinese. Di seguito, dunque, ecco le probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Asamoah; Sturaro, Marchisio, Bentancur; Douglas Costa, Higuain, Bernardeschi. Allenatore: Allegri.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Zuculini, Danzi; Cerci, Verde, Matos. Allenatore: Pecchia.

1 Trackback / Pingback

  1. Au revoir, Gigi: Buffon ad un passo dal PSG - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*