Le probabili formazioni di Juventus – Lazio

La seconda giornata del campionato di Serie A avrà ufficialmente il via tra poche ore, con il primo anticipo del turno. Questo sabato, alle ore 18:00, sarà ancora una volta la Juventus a farla da protagonista, ospitando fra le mura amiche dello Stadium, pronto al debutto stagionale, la temibile Lazio di Simone Inzaghi. Proprio la compagine biancoceleste, nella scorsa annata, grazie al grande ex Ciro Immobile, riuscì a violare il tempio bianconero, impresa riuscita a pochissime squadre nel corso degli ultimi sette anni.

Allegri JuventusAttorno alla Juventus verte un’enorme curiosità, soprattutto a seguito dell’acquisto di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese, cinque volte Pallone d’Oro, è reduce da un ottimo esordio con la casacca bianconera, pur non essendo riuscito ad andare a segno contro il Chievo Verona. La presenza del numero 7, nello scacchiere offensivo di Massimiliano Allegri, soprattutto contro una squadra tosta come la Lazio, è praticamente imprescindibile. Ma chi ci sarà insieme a lui?

Il tecnico bianconero potrebbe decidere di stravolgere il 4-2-3-1, parso troppo squilibrato contro i clivensi, per far ritorno al 4-3-3. La difesa dovrebbe rimanere invariata rispetto al primo impegno stagionale, con Szczesny tra i pali e retroguardia composta da Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Sulla mediana, Emre Can potrebbe finalmente realizzare il proprio debutto di fianco a Pjanic. Il terzo potrebbe essere uno tra Matuidi o, più probabilmente, Khedira. Infine, in avanti, rimangono i dubbi sul compagno di CR7: difficile che Allegri rinunci a Dybala, mentre Mandzukic potrebbe prendere il posto di Douglas Costa.

Meno dubbi per Simone Inzaghi, che scenderà in campo con quella che, di fatto, è la sua formazione tipo. 3-5-1-1 con gli ex Caceres e Immobile, e con l’oggetto dei desideri del mercato bianconero, Milinkovic-Savic. Di seguito, le probabili formazioni.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Khedira; Dybala, Cristiano Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Caceres; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: S. Inzaghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*