Le probabili formazioni di Juventus – Barcellona

Avrà inizio tra poche ora l’attesissima sfida di Champions League tra la Juventus e il Barcellona, presumibilmente la partita di cartello di questo turno. Le due compagini, ancora a caccia di un pass per gli ottavi di finale della competizione, sono oramai quasi qualificate, in particolar modo i blaugrana. Manca tuttavia ancora un ultimo passo, soprattutto per quanto concerne i bianconeri, che ultimamente sono stati al centro di diverse critiche anche in campionato: non a caso gli uomini di Allegri sono reduci dal brutto KO del Marassi, per mano della Sampdoria.

Allegri JuventusEcco perché, per la Juventus, la gara di Champions contro il Barcellona assume un valore doppio: non soltanto per la qualificazione agli ottavi di finale, ma anche per un recupero di morale, che ultimamente è andato un po’ scemando. Tuttavia, dinanzi ci sono Messi e compagni, assolutamente superlativi, fino a questo momento, nella Liga spagnola: come si schiererà, pertanto, la Vecchia Signora in questo delicatissimo match?

Dopo il turno di riposo di campionato, e soprattutto dopo la cocente eliminazione agli spareggi mondiali, ritorna in porta il capitano di mille battaglie, Gianluigi Buffon. In difesa, sulla destra, con la defezione forzata di Lichtsteiner (non inserito nella lista Champions), ecco De Sciglio. Sulla controparte mancina si posiziona Alex Sandro, mentre al centro, insieme a Chiellini, Barzagli è favorito su Benatia per una maglia da titolare.

Mediana a due, con Matuidi che presumibilmente rileverà Khedira nella posizione di fianco a Pjanic. Quartetto offensivo: Cuadrado, affaticato e deludente contro la Sampdoria, potrebbe lasciar spazio, sulla destra, a Douglas Costa. Per il resto, i soliti titolarissimi: Mandzukic sulla corsia di sinistra, mentre Dybala giocherà in supporto del pipita, Gonzalo Higuain.

Valverde, invece, che contro la Juventus ha gli uomini contati, presumibilmente ricorrerà ancora al 4-3-1-2 così ripartito: ter Stegen tra i pali, e quartetto difensivo composto da Semedo, Piqué (in ballottaggio con Vermaelen), Umtiti e Alba. A centrocampo, Paco Alcacer, Rakitic, Bousquets e Iniesta. In avanti, Suarez e Messi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*