Le probabili formazioni di Albania – Italia

È ormai quasi tutto pronto per l’attesissima sfida che l’ Italia dovrà affrontare a Scutari, contro la temibile Albania guidata da una conoscenza del calcio azzurro, Christian Panucci. Gli uomini di Gian Piero Ventura affrontano così l’ultima gara del girone di qualificazione per Russia 2018, già consci dell’aritmetico secondo posto nel gruppo e dell’approdo agli spareggi mondiali.

Azzurri ItaliaTuttavia, l’ Italia ha ancora un ultimo obiettivo, prima di affrontare i playoff che le consentiranno o meno di strappare il pass per la prossima manifestazione iridata: quello di rientrare tra le quattro teste di serie, in modo da disinnescare il rischio di affrontare le Nazionali più temibili, come il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Ma, ambizione ancora più importante, sarà quella di ritrovare se stessi, e di accantonare le brutte prove offerte nelle ultime uscite: soprattutto la prestazione offerta contro Macedonia, particolarmente scialba e deludente, dovrà essere dimenticata per proporre finalmente una parvenza di gioco ed un minimo di determinazione.

E allora, ecco che subito si sono aperti i dibattiti circa quella che, presumibilmente, sarà l’ Italia che scenderà in campo in quel di Scutari. Con la probabile esclusione di Barzagli, uscito malconcio dalla gara contro i macedoni, è probabile un ritorno al 4-2-4, un modulo tanto caro al commissario tecnico Ventura, al netto delle tante critiche ricevute.

Capitan Buffon, così, occuperà nuovamente il proprio posto tra i pali, mentre dinanzi a lui l’accoppiata centrale sarà composta da Bonucci e Chiellini. A sinistra, probabile impiego di Spinazzola, mentre sulla destra potrebbe essere spostato Darmian. A centrocampo, confermato Parolo sulla linea di mediana, mentre per quanto concerne il suo compagno di reparto il ballottaggio è tra Gagliardini e Cristante, con il primo favorito.

Nel reparto offensivo, invece, grosse novità: anzitutto ritorna Candreva sulla corsia di destra, una sostanziale bocciatura per il giovane Verdi. Confermato Insigne a sinistra, l’ Italia propone un inedito tandem d’attacco, formato da Immobile e Eder.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*