Pjanic si ferma con la Bosnia, quando tornerà?

Ci siamo oramai lasciati alle spalle il doppio impegno delle varie nazionali in Nations League, il neonato torneo internazionale che ha visto coinvolta anche la nostra Italia. Come purtroppo accade abbastanza sovente quando si tratta di queste gare, gli strascichi portano a degli infortuni imprevisti e certamente spiacevoli. Ed uno dei più pesanti, probabilmente, riguarda quello che ha subito la Juventus. La Vecchia Signora, infatti, ha visto il ritorno a casa anzitempo di una delle sue pedine fondamentali, il centrocampista Miralem Pjanic.

Pjanic JuventusMiralem Pjanic è a dir poco imprescindibile per la formazione bianconera, in quanto, di fatto, è il regista principale della squadra, nonché l’uomo capace di sciorinare maggiormente il gioco. Insieme a Leonardo Bonucci, tornato alla base dopo l’anno di “purgatorio” al Milan, ha toccato moltissimi palloni, divenendo il cuore pulsante del reparto di mediana della Juventus.

Il suo affaticamento muscolare, certamente, rappresenta un brutto colpo per Massimiliano Allegri, che oltre alla sfida casalinga di campionato contro lo Spal, non proibitivo ma non da sottovalutare in vista della corsa Scudetto, deve preparare l’importantissima partita di Champions League contro il Valencia, che potrebbe regalare il pass per gli ottavi di finale della competizione. Probabile, in questo senso, che Pjanic torni a disposizione soltanto contro gli spagnoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*