Petrachi sta per definire l’acquisto di Poli e su Hart risponde: ‘Non spendiamo 15 mln per lui’

Ecco le prossime mosse di mercato del Torino, dopo l’incontro a Casa Milan tra Petrachi e il ds rossonero Mirabelli.

Il Torino ha iniziato già le grandi manovre di mercato per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza. E’ di poche ore fa la notizia dell’incontro tra il ds del Milan, Mirabelli e quello granata Gianluca Petrachi a Casa Milan per fare il punto della situazione su eventuali scambi fra i due club. Il primo nome sul quale si è discusso è quello di Andrea Poli, il giovane centrocampista rossonero che piace molto a Mihailovic e che, nel Milan di Montella, ha trovato poco spazio in questa stagione.

Andrea Poli, classe ’89, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Sampdoria, squadra con la quale ha mosso i primi passi nella massima serie. E’ esploso definitivamente al Sassuolo dove ha totalizzato 5 reti in 32 presenze, segnalandosi come uno dei migliori giovani centrocampisti in prospettiva, del nostro campionato. Poi le due stagione in blucerchiato e il trasferimento all’Inter con la formula del prestito con diritto di riscatto che non verrà esercitato.

Nel 2013 si trasferisce al Milan con la formula della compartecipazione. In rossonero disputerà tre stagioni tra alti e bassi. Ha vestito per 13 volte la maglia della nazionale Under 21 e per 5 volte quella della nazionale maggiore con la quale ha anche messo a segno una rete in un’amichevole a Bologna contro San Marino. L’accordo per il passaggio di Poli al Torino sembra ormai cosa fatta.

Petrachi su Hart a Sportitalia

Ieri, il ds del Torino Gianluca Petrachi, intervenuto ai microfoni di Sportitalia, ha ufficializzato la posizione della società granata in merito al futuro di Joe Hart. ‘Lo vorremmo in prestito – ha spiegato Petrachi – ma non siamo disposti a spendere 15 milioni di euro per lui’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*