Milan, la settimana nera: l’Europa sfuma?

L’impegno categorico del Milan, in questa seconda metà del mese di aprile, era uno e uno soltanto, per dare un senso ad una stagione rivelatasi fin qui parecchio difficile e infruttuosa. Eliminati mestamente in Europa League, e perduta la Supercoppa Italiana contro la Juventus, i rossoneri dovevano assolutamente vincere i crocevia fondamentali di questi giorni. Ben presto, tuttavia, tutto ha preso i contorni del disastro: qualche giorno fa, infatti, gli uomini di Gennaro Gattuso sono stati eliminati in semifinale di Coppa Italia contro la Lazio, perdendo così la possibilità di disputare l’ultimo atto della competizione. A quel punto, in un periodo rivelatosi già piuttosto critico, il Milan si è ritrovato ad affrontare anche il Torino, in uno scontro diretto per la volata Champions.

MilanContesa durante la quale, tuttavia, sono emersi tutti i limiti e tutti i nervosismi che stanno caratterizzando il Milan in questa delicata fase di stagione. Il risultato, dunque, è quello più prevedibile: un KO amaro, un 2 – 0 che peraltro ha visto anche l’espulsione di capitan Romagnoli, parso uno fra i giocatori più nervosi in campo. A questo punto i rossoneri devono perseguire un unico obiettivo, quello della qualificazione alla prossima Champions League. La concorrenza tuttavia è serratissima, e vede coinvolte anche squadre del calibro di Roma, Atalanta, Lazio e dello stesso Torino. Qualora anche questa possibilità dovesse sfumare, la stagione sarebbe un totale fallimento.

1 Trackback / Pingback

  1. È un’ Atalanta europea: Lazio sconfitta - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*