Luis Suarez:” Era un sogno giocare nel Barcellona”

Luis SuarezPer Luis Suarez dopo l’esordio con la maglia del Barcellona, arriva anche la presentazione davanti ai giornalisti. L’attaccante si presenta subito emozionato, anche perchè ha dichiarato precedentemente che giocare con il Barcellona era un sogno che aveva da bambino.

Inoltre i giornalisti avendo la possibilità di fare qualsiasi domanda al nuovo attaccante del Barcellona Luis Suarez, gli è stato posto di rispondere sulla situazione di cui si è tanto discusso nel periodo di Brasile 2014, cioè quello del morso a Chiellini. Il giocatore ha subito risposto: “Ero depresso per quanto stava capitando ma ho accettato la realtà, non voglio dimenticare quanto successo. Quando ero da solo con mia moglie mi sono reso conto che dovevo accettare la qualifica di 6 mesi, così ho chiesto scusa a Chiellini e a tutti i tifosi. Prometto che non succederà mai più.”

Con questa nuova avventura, Luis Suarez sembra essere davvero cambiato, anche perchè nonostante la sua squalifica che lo terrà lontano dai campi da gioco fino al 26 ottobre, ma si allenerà costantemente e con molta voglia con i suoi nuovi compagni di club, cosi da essere pronto ad entrare in campo quando verrà chiamato dal suo nuovo allenatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*