Le probabili formazioni di Lione-Roma: attenti al pericoloso Lacazette

Ecco la presentazione della sfida Lione-Roma, valevole per gli ottavi di Europa League con diretta su Tv8.

Lione-Roma è l’ottavo di Europa League che si disputerà stasera e che vedrà in campo l’unica rappresentante italiana ormai rimasta in Europa League dopo l’incredibile eliminazione della Fiorentina. Si giocherà alle ore 21,05 il match che servirà alla banda di Spalletti come occasione unica e irripetibile per riscattare al doppia sconfitta contro la Lazio in Coppa Italia e contro il Napoli in campionato. L’ultimo precedente fra Lione-Roma risale alla Champions League 2006/07 anche allora si giocava un ottavo di finale ma in Champions League.

In quella doppia sfida fu la squadra capitolina a prevalere grazie ad una superba prestazione in campo avverso. I giallorossi si fecero imporre il pareggio a reti bianche in casa per poi andare a vincere a Lione per 2-0 con reti del brasiliano Mancini e di Francesco Totti. Un precedente davvero beneaugurante per i tifosi giallorossi che vantano anche il record di imbattibilità esterna non avendo mai perso in questa stagione in Europa League: 2 successi e 3 pareggi all’attivo. Va anche sottolineato che il Lione sta attraversando un momento di forma d’oro. Nei sedicesimi ha infilzato per 11 volte la rete dell’Az Alkmaar vincendo per 7-1 in casa e per 4-1 in Olanda.

Le squadre in campo a Lione

Il pericolo numero uno per i giallorossi è rappresentato dal tandem offensivo composto da Lacazette e dall’esperto Valbuena. In mezzo al campo giostrerà il talentuoso Tolisso, affiancato da Gonalons e Tousart. Spalletti opterà per il modulo a due punte con Salah che affiancherà Dzeko e Nainggolan che opererà alle spalle delle due punte, pronto ad inserirsi in avanti e a colpire con le solite conclusioni micidiali da fuori area. In porta verrà data ancora fiducia al giovane Alisson.

Le probabili formazioni di Lione-Roma

Lione (4-3-3) : Lopes; Rafael, Mammana, Diakhaby, Morel; Tolisso, Gonalons, Tousart; Fekir, Lacazette, Valbuena. Allenatore: Bruno Génèsio.

Roma (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Juan Jesus; Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*