La rivincita di Edin Dzeko: il bosniaco si prende la Roma

A dispetto di quanto si creda comunemente, la vita per un calciatore non è sempre facile. Certo, da un punto di vista meramente economico, gli atleti che fanno parte di questo sport, specialmente ad altissimi livelli, sono sicuramente privilegiati. E, tuttavia, vanno considerate anche le grandissime pressioni cui solitamente essi sono sottoposti, specialmente quando le cose, in campo, non girano molto bene. Per questo motivo fa ancora più specie il clamoroso exploit che sta vivendo quest’anno Edin Dzeko, con la casacca giallorossa della Roma.

Dzeko golPrelevato a furor di popolo dal Manchester City, Dzeko, nella scorsa stagione, fu la più grande delusione del club capitolino. Appena 10 gol messi a segno in ben 39 presenze, alcuni dei quali peraltro inutili ai fini del risultato. E, soprattutto, una poco invidiabile collezione di cattive prestazioni e gol sbagliati, che avevano attirato sul bosniaco l’ira del popolo giallorosso e l’ironia da parte di tutte le altre tifoserie.

Proprio a questo proposito in molti puntarono il dito contro Luciano Spalletti, quando il tecnico della Roma, nonostante molti pareri contrari, decise di investire, a inizio stagione, ancora sul bosniaco. Con risultati che, incredibilmente, si sono rivelati agli antipodi rispetto alle cocenti delusioni della scorsa annata.

Da oggetto misterioso, infatti, Edin Dzeko si è trasformato in vero e proprio pezzo forte della squadra, l’elemento trascinante che, a suon di gol, di assist e di prestazioni sempre più convincenti, sta aiutando la Roma a competere in tutte le manifestazioni cui sta prendendo parte. Capocannoniere dell’ Europa League con ben 8 reti messe a segno (tra cui l’incredibile tripletta realizzata in casa del Villarreal), l’ariete bosniaco si sta rivelando preziosissimo anche in Serie A, nella quale è uno dei migliori realizzatori in assoluto insieme a cannonieri del calibro di Higuain, Belotti e Icardi.

Una rivincita in pieno stile, una vera e propria rinascita che sta innalzando al massimo anche le ambizioni della Roma.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. La Roma è finalmente maturata - Tutto Sport
  2. Belotti, Dzeko, Higuain: è un campionato per bomber - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*