Juventus vicina al titolo, i numeri di un dominio

La ventiseiesima giornata del campionato di Serie A, conclusasi pochi minuti fa con il big match dello stadio San Paolo, ci ha lasciato in dote diversi spunti di riflessione. Il primo di essi, naturalmente, riguarda l’oramai definitiva ipoteca che la Juventus ha posto sul suo ottavo titolo consecutivo: i bianconeri, infatti, vantano distacchi a dir poco siderali dalle varie inseguitrici, confermando così i pronostici che, alla vigilia del torneo, li vedevano come strafavoriti per la vittoria finale.

Allegri JuventusLa Juventus sta viaggiando a ritmi record in questo campionato, e, continuando così, potrebbe addirittura finire con il superare il primato di punti detenuto dalla stessa società piemontese. In 26 gare disputate fino a questo momento, la Vecchia Signora non ha mai perso, riuscendo a mettere insieme 23 vittorie e 3 pareggi. Un bottino di ben 72 lunghezze: mai nessuna squadra, a questo punto, era riuscita a fare tanto.

Le rivali sono lontanissime: il Napoli, il cui secondo posto in classifica è comunque ben consolidato, accusa in ritardo di ben 16 punti. Per non parlare delle milanesi: il Milan, con i suoi 48 punti, è a -24, mentre l’ Inter, che in estate pareva essere una fra le più accreditate avversarie della Juventus, è addirittura a -25 dalla Vecchia Signora.

Un vero e proprio dominio, che partita dopo partita ha visto cadere praticamente qualsiasi squadra provasse ad opporsi a questo strapotere. E, chiaramente, la Juventus può vantare anche il miglior attacco e la miglior difesa del torneo: sono 55, infatti, i gol realizzati fino a questo momento, per una media di 2,1 a partita, mentre appena 16 le marcature concesse, con una media di 0,6 appena.

Insomma, l’ottavo Scudetto di fila sembra inevitabilmente cucito sul petto della Juventus, che dunque adesso può concentrare i propri sforzi sulla difficile rimonta europea contro l’Atletico Madrid: impresa comunque non impossibile per la squadra dei record.

1 Trackback / Pingback

  1. Juventus, i dubbi e le sorprese di Allegri per la Champions - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*