Juventus, il cielo a un passo: Napoli pareggia, titolo vicino

Più che la matematica, si potrebbe dire che soltanto il tempo separa la Juventus dalla conquista del suo settimo Scudetto consecutivo. Un risultato a dir poco storico, mai verificatosi in oltre cento anni dall’istituzione del torneo. E che, inevitabilmente, permetterà alla compagine bianconera di ascrivere il proprio nome alla leggenda, mantenendo peraltro intatta la possibilità di migliorare ulteriormente questo record già durante la prossima stagione.

Juventus FCIl tutto, grazie ad una giornata, la trentaseiesima, che ci ha avvicinato ancor di più alla conclusione della stagione di Serie A. Sono diversi i verdetti ancora da ufficializzare, con soltanto quelli relativi alla volata salvezza oramai conclusi: il Benevento e l’Hellas Verona, infatti, sono retrocessi in Serie B in maniera aritmetica. Tornando, invece, al discorso Scudetto, come detto, soltanto il tempo si frappone tra il tricolore e la Vecchia Signora.

Battendo il Bologna per 3 – 1 nella sfida interna, infatti, la Juventus è riuscita ad allungare ulteriormente sul Napoli, che da par suo è stato bloccato sul 2 – 2 dal Torino. Fa specie pensare a come i due risultati siano maturati: Buffon e compagni in rimonta, dopo un ingenuo e grossolano calcio di rigore concesso ai falsinei durante il primo tempo. I partenopei, invece, dopo essere stati a loro volta rimontati, e per ben due volte, dalla compagine granata, in un San Paolo afoso ma comunque gremito di tifosi speranzosi.

A questo punto, i punti di vantaggio che la Juventus vanta nei confronti del Napoli sono ben 6. E, a soltanto due gare da disputare prima della fine della stagione, i giochi sono davvero fatti: le speranze degli uomini di Sarri sono appese ad un filo estremamente sottile, costretti a vincere con risultati tennistici (per recuperare la differenza reti), con la Juventus che invece dovrebbe uscire sconfitta dalle gare contro Roma ed Hellas Verona. Un’impresa possibile solo virtualmente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*