Juventus insaziabile, anche la Roma è superata

Si è oramai conclusa anche la diciassettesima giornata del campionato di Serie A, con un risultato analogo a quelli che hanno caratterizzato quasi tutti i turni precedenti: la Juventus continua a vincere, le inseguitrici accumulano sempre più ritardo e, oramai, quando mancano una manciata di giorni alle festività natalizie, la corsa al titolo sembra essere già inevitabilmente indirizzata verso Torino.

JuventusTroppo forte questa Juventus, anche quando forte non va affatto. Effettivamente, in questo posticipo della diciassettesima giornata, i bianconeri non mostrano un calcio strabiliante, compatibilmente con quelle che erano state le più recenti prestazioni della compagine piemontese. Il piccolo trotto, tuttavia, è più che sufficiente per archiviare una Roma giunta alla sfida con una rosa falcidiata dagli infortuni, e anzi il migliore in campo alla fine sarà proprio il portiere giallorosso: almeno cinque saranno gli interventi dello svedese, a strozzare in gola la gioia dei vari Cristiano Ronaldo e Alex Sandro.

A decidere la partita, dunque, è il solito Mario Mandzukic, mai parso così decisivo in tutta la sua carriera come in questa stagione. L’attaccante croato, con il sigillo inanellato anche questa sera, ha infatti insaccato il pallone già in otto occasioni, quattro delle quali fondamentali per abbattere il Napoli, l’ Inter e la stessa Roma. I giallorossi, invece, sono sull’orlo del baratro: nemmeno la previsione più pessimistica avrebbe potuto descrivere, a dicembre, un distacco di ben 25 punti rispetto alla capolista. Il numero che più di ogni altro racconta al meglio la crisi di Di Francesco, il cui destino sembra comunque segnato.

Così come sembrano segnate le sorti del campionato di Serie A: la Juventus allunga sempre di più sulle rivali, e la sua corsa sembra a dir poco inarrestabile. Pareggiando col Chievo, l’ Inter è scivolata a -16, mentre dalla quarta posizione in più il ritardo supera già le 20 lunghezze. Soltanto il Napoli sta in qualche modo mantenendo in vita la situazione, ma il +8 in classifica permette ad Allegri di passare un Natale tranquillo.

1 Trackback / Pingback

  1. Serie A, la Juventus per ipotecare il titolo al 18° turno? - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*