Juventus inarrestabile: è già in fuga per lo Scudetto?

Il campionato di Serie A è oramai giunto alla sua quinta giornata, conclusasi pochi minuti fa con l’ennesima vittoria della Juventus. I bianconeri, unici rimasti nel torneo italiano a punteggio pieno, hanno superato il Frosinone faticando più del previsto, ma senza soffrire veramente. E, dopo il blitz europeo di Valencia, che nonostante la clamorosa espulsione di Cristiano Ronaldo ha permesso di conquistare un’importantissima vittoria nell’esordio in Champions League, portano a quota sei i successi in queste prime sei gare della stagione. Una squadra che, in questo momento, appare a dir poco inarrestabile.

JuventusMa, se è vero che le avversarie della Juventus, in queste settimane, sono state sulla carta tutto sommato poco temibili, così come i bianconeri, in questo senso, non hanno palesato un gioco così spettacolare nonostante l’innesto in rosa di Cristiano Ronaldo, d’altro canto il cammino zoppicante di quelle che avrebbero dovuto essere le sue maggiori rivali lascia ben poco spazio ad eventuali elucubrazioni. Al di là del solo Napoli, infatti, che a parte il brutto KO contro la Sampdoria ha messo insieme quattro vittorie, Inter, Roma e Milan non sembrano in grado di tenere il passo.

L’ Inter, in effetti, ha in qualche modo ridato fiato alla propria classifica sconfiggendo al fotofinish la Sampdoria nell’anticipo del sabato. Tuttavia, i nerazzurri, a causa dei risultati modesti ottenuti nelle precedenti giornate, finora hanno conquistato soltanto 7 punti, e quelli di ritardo rispetto alla Juventus capolista sono addirittura 8: possibile che la banda di Spalletti, nelle prossime settimane, possa accorciare un simile svantaggio?

Situazione ben peggiore quella che colpisce Roma e Milan. I rossoneri hanno ancora una gara da recuperare, ma a parte il memorabile successo ottenuto proprio ai danni dei giallorossi, non hanno vissuto altri grandi impeti in questo campionato. Gli uomini di Gattuso, oltretutto, in classifica si ritrovano appaiati proprio a quelli di Di Francesco, la cui crisi è oramai conclamata: 5 punti in 5 partite (una vittoria, due pareggi e due sconfitte, l’ultima oggi contro il Bologna), cui si aggiunge il pessimo KO in Champions contro il Real Madrid. La Juventus, già a +10, è già irraggiungibile?

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Serie A, le formazioni di Inter – Fiorentina - Tutto Sport
  2. Serie A, le formazioni di Juventus – Bologna - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*