Italia – Olanda, ecco le probabili formazioni

Tra qualche ora, finalmente, avrà inizio anche la terza amichevole del nuovo corso dell’ Italia, guidata dal commissario tecnico Roberto Mancini. L’allenatore, che ha ricevuto l’incarico poche settimane fa, ha già avuto l’occasione di testare le proprie risorse in due occasioni, con risultati al momento altalenanti: alla vittoria contro la modesta Arabia Saudita, infatti, è seguita una sconfitta nella ben più probante sfida contro la Francia, tra le favorite per il prossimo campionato mondiale di Russia 2018.

Roberto Mancini ItaliaAl torneo iridato, lo sappiamo bene, l’ Italia non ci sarà, ed ecco che allora  l’amichevole con l’Olanda cela sentimenti di rammarico e tristezza: si tratta delle due grandi assenti da Russia 2018, le più illustre compagini che non avranno la possibilità di sollevare al cielo di Mosca quella che una volta era conosciuta come la Coppa Rimet.

Per la terza volta, così, Roberto Mancini stravolgerà nuovamente il suo undici iniziale, proponendo un’ Italia trasformata e sperimentale. Interessante, in particolar modo, l’ulteriore avvicendamento tra i pali: dopo Donnarumma e Sirigu, infatti, toccherà a Perin difendere la porta azzurra dagli assalti della banda d’oranje. Per l’estremo difensore, inoltre, potrebbe essere un indizio circa il suo prossimo futuro: il trasferimento alla Juventus sembra essere ormai a un passo, e l’Allianz Stadium pare così pronto ad accogliere uno dei suoi futuri beniamini.

Per il resto, Mancini ha praticamente annunciato quale Italia andrà in campo a Torino, e le maggiori curiosità proverranno dal reparto avanzato: Belotti rileverà Balotelli al centro dell’attacco, e agli esterni agiranno Verdi e Insigne.

L’Olanda risponderà con un mix di certezze e di gioventù, soprattutto nel tandem offensivo: Kluivert junior segue le orme del padre, supportato da Depay e da Promes. Di seguito, dunque, le probabili formazioni.

ITALIA (4-3-3): Perin; Zappacosta, Caldara, Romagnoli, Criscito; Cristante, Jorginho, Bonaventura; Verdi, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini.

OLANDA (3-4-1-2): Cillessen; Van Dijk, De Vrij, Blind; Hateboer, Strootman, Propper, van Aanholt; Depay; Promes, Kluivert. Allenatore: Koeman.

1 Trackback / Pingback

  1. Italia e Olanda, le decadute d’Europa ferme al pari - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*