Italia, ecco i convocati di Mancini contro il Portogallo

Si è oramai conclusa la dodicesima giornata del campionato di Serie A, peraltro l’ultima prima del turno di pausa dovuto agli impegni, durante i prossimi giorni, delle varie selezioni nazionali. Fa dunque il proprio ritorno la Nations League, con le ultime gare da disputare circa questa fase iniziale. E, ovviamente, per l’occasione sarà presente anche la nostra Italia: la compagine azzurra, infatti, dovrà affrontare i campioni d’Europa del Portogallo, in una sfida che sarà determinante per stabilire il primato del girone.

Roberto Mancini ItaliaI lusitani, in questo senso, oramai devono solamente completare l’opera, ma l’ Italia, che ha conquistato aritmeticamente almeno il secondo posto ai danni della Polonia, può ancora sperare in un’impresa. Per l’occasione, allora, Roberto Mancini ha diramato una lista di 27 convocati, nella quale, oltre ad alcune esclusioni eccellenti, figurano anche delle new entry davvero sorprendenti.

Partiamo da chi potrebbe fare il proprio debutto assoluto con la casacca dell’ Italia: in prima fila c’è il giovanissimo Sandro Tonali, centrocampista diciottenne che, in Serie B, sta disputando una grande stagione con il Brescia. Sono poi presenti anche altri due giocatori dalle spiccate caratteristiche offensive: Stefano Sensi del Sassuolo e un “esterno”, Vincenzo Grifo dell’Hoffenheim. Niente da fare invece per Mattia Perin, che paga caro lo scarso impiego in campionato: il portiere della Juventus è rimasto fuori, e gli è stato preferito il cagliaritano Cragno. Out anche Belotti e Balotelli.

PORTIERI: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Salvatore Sirigu (Torino);

DIFENSORI: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus);

CENTROCAMPISTI: Nicolò Barella (Cagliari), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Sandro Tonali (Brescia), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

ATTACCANTI: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Vincenzo Grifo (Hoffenheim), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*