L’ Inter pronta a fare all-in sul reparto offensivo?

Dopo una sostanziale fase di stallo, in cui ha osservato bene la situazione per cercare di capire quando affondare il colpo, l’ Inter ha cominciato a fare le sue mosse per rivoluzionare il reparto offensivo. Marotta e gli altri dirigenti nerazzurri, infatti, all’inizio di questa sessione estiva di calciomercato si erano concentrati soprattutto sui comparti più arretrati: dapprima rilevando Diego Godin, giunto a Milano a parametro zero, e poi sbloccando le complicate e onerose trattative che hanno portato a Barella e a Sensi. Lo scoglio più grande riguardava l’attacco, con Antonio Conte costretto, nelle partite amichevoli del ritiro, a schierare i ragazzini della primavera.

Marotta InterAdesso, tuttavia, l’ Inter sembra essere finalmente riuscita a sbrogliare la matassa, e a mettere sotto scacco addirittura la Juventus. L’acquisto di maggiore peso, quello di Romelu Lukaku, è stato messo a segno, e la sensazione è che da qui in poi sarà tutto in discesa. Adesso, infatti, Marotta e soci non devono fare altro che piazzare anche il colpo Edin Dzeko, che dovrebbe concretizzarsi proprio durante questa settimana. Dopodiché si lavorerà soprattutto sulle uscite di Perisic e di Icardi, con la prospettiva di sfruttare quest’ultimo per uno scambio con Paulo Dybala della Juventus. L’ Inter, così, avrebbe davvero di che sorridere in attacco, con giocatori del calibro della Joya, di Lautaro Martinez, di Dzeko e di Icardi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*