Inter – Napoli in streaming e diretta TV, dove vederla

E siamo dunque giunti anche a ridosso di questa ventottesima giornata di campionato di Serie A, che, lo sappiamo bene, assumerà un sapore del tutto particolare: giunge dopo una prima tornata di importanti impegni europei innanzitutto, che hanno visto la Juventus staccare il pass per i quarti di finale di Champions League. Ma, soprattutto, sarà il turno che segnerà il ritorno effettivo sul campo, dal momento che quello scorso, dopo i primi anticipi del sabato, era stato rinviato a causa della sconvolgente scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori. Le commemorazioni sui vari terreni di gioco quindi non mancheranno, in una giornata che, andando a guardare le situazioni ai vertici della classifica, porrà sotto i riflettori un match in particolare: quello fra Inter e Napoli.

Napoli ReinaSe nel girone di andata Inter e Napoli parevano essere in grado di poter battagliare per lo Scudetto, tale onore, adesso, è rimasto appannaggio solamente dei partenopei: i nerazzurri, al culmine di un periodo estremamente complicato, sono stati retrocessi da tale lotta, ma ancora in corsa per un piazzamento valido per la prossima edizione della Champions League.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Miranda, Skriniar, D’Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Inter che finalmente recupera il capitano, Mauro Icardi, e lo reintegra nel centro del proprio reparto offensivo. Recuperato anche Miranda in difesa, mentre occhio al lancio dal primo minuto di Rafinha: l’ex Barcellona è favorito su Brozovic.

Il Napoli scende invece in campo con la sua formazione tipo, ad eccezione del lungodegente Ghoulam, sostituito da Mario Rui. In avanti, occhio al tridente leggero, a caccia di un riscatto dopo la debacle patita dalla Roma.

DOVE VEDERLA

Chiaramente, trattandosi di un match di campionato, Inter – Napoli non sarà visibile in chiaro, ma solo sulle reti private di Sky e Mediaset per gli appassionati. Appuntamento, dunque, per domenica sera alle 20:45.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*