Inter-Milan vale un posto in Europa League: le probabili formazioni

Ecco la presentazione del derby Inter-Milan con le ultimissime dagli spogliatoi e i ballottaggi nelle probabili formazioni.

Inter-Milan sarà più di un derby in questa vigilia di Pasqua. Sarà l’occasione per il popolo rossonero di salutare la vecchia dirigenza, dando il caloroso abbraccio alla famiglia Berlusconi e il benvenuto ai nuovi proprietari cinesi. L’Inter, i proprietari cinesi che promettono follie per il prossimo mercato estivo, ce li ha già. E’ il colosso elettronico Suning, che pretende i tre punti per non subire l’onta di un’ennesima estromissione dall’Europa. Già, proprio l’accesso all’Europa League è la posta in palio di questo derby della Madonnina, tra due nobili decadute del calcio italiano, in cerca di una nuova identità.

L’Inter di Stefano Pioli, dopo una rimonta tambureggiante, è incappata in due amare sconfitte che hanno vanificato quanto di buono costruito negli ultimi mesi. Non era mai successo che la Beneamata perdesse due match di fila sotto la gestione sapiente di Pioli. Adesso non ci saranno più appelli per la squadra nerazzurra che dovrà puntare dritto al bottino pieno. Ansaldi si giocherà un posto con Nagatomo, ieri partito titolare nella partitella di rifinitura. Ballottaggio in mezzo al campo anche per Banega e Joao Mario, con il primo nettamente favorito.

Vincenzo Montella dovrà trovare il sostituto di Pasalic, appiedato dal giudice sportivo. Per sostituirlo è corsa a due tra Mati Fernandez e Locatelli, con il primo al momento in vantaggio. La linea offensiva sarà composta dal tridente Suso, Bacca e Deulofeu che ha incantato nell’ultima uscita contro il derelitto Palermo.

PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-MILAN:
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Medel, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Sosa, Mati Fernandez; Suso, Bacca, Deulofeu. Allenatore: Montella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*