Inter e Juventus, ecco il derby d’ Italia

L’ultimo weekend del mese di aprile, per l’occasione, coincide anche con la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A, che ci avvicina sempre di più alla conclusione del torneo. È anche tempo di verdetti definitivi, dunque. Alcuni di essi sono già stati scritti: nello scorso turno, ad esempio, con un larghissimo anticipo, la Juventus si è laureata aritmeticamente campione d’ Italia. Per quanto riguarda invece la zona retrocessione, il Chievo Verona ha già salutato la massima divisione. Ma la lotta più accesa riguarda certamente quella per gli altri piazzamenti utili a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League. Una vera e propria volata europea, che, con il secondo posto quasi blindato dal Napoli, vede ancora protagoniste l’ Inter, il Milan, l’ Atalanta, la Roma, il Torino e la Lazio.

Allegri JuventusMa anche l’ Inter sembra essere quasi certa del proprio obiettivo. I nerazzurri, infatti, sono molto vicini a blindare il terzo gradino del podio, e potrebbero già farlo, idealmente, in questo turno. Sarebbe tuttavia necessario sconfiggere la già citata Juventus, che da par suo, per chiudere al meglio la stagione, vorrebbe comunque non perdere colpi contro storici rivali come appunto l’ Inter. La Vecchia Signora, però, non si può certo dire che approcci al match con una grande condizione, visti tutti gli infortunati che hanno falcidiato la rosa a disposizione del tecnico bianconero Massimiliano Allegri: fuori Perin, Caceres, Chiellini, Khedira, Douglas Costa, Dybala e Mandzukic.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Borja Valero, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur; Cuadrado, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi. Allenatore: Allegri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*