Inter, la Champions è vicina: Chievo battuto, è terzo posto

Anche la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A si è conclusa in maniera ufficiale, rifinendo ulteriormente la situazione circa la volata Champions. Una corsa, questa, che sta appassionando i tifosi di quasi tutta Italia, e che, con ancora solamente due turni da disputare, rimane apertissima. Pur se la Lazio è oramai tagliata aritmeticamente fuori dal discorso, infatti, rimangono ancora cinque squadre che, matematica permettendo, possono ancora ambire al terzo e al quarto posto della classifica: vale a dire, gli ultimi due “biglietti” che garantirebbero di accedere alla prossima edizione della massima competizione internazionale, in compagnia di Juventus e Napoli. E per l’ Inter, oramai, i giochi sembrano fatti.

Icardi InterL’ Inter, in effetti, è riuscita a sconfiggere il Chievo Verona per 2 – 0, segnando un gol per tempo: nella prima frazione di gioco, non particolarmente positiva per i nerazzurri, è stato Politano, al termine di un’azione confusa, ad aprire le danze. Negli ultimi 45 minuti, invece, è stato Perisic, durante i minuti finali della gara, a mettere il punto esclamativo sul risultato e, soprattutto, sui tre punti. L’ Inter, adesso, sale a quota 66, rimette la freccia nei confronti dell’ Atalanta (65 punti) e accumula un preziosissimo vantaggio di 4 lunghezze nei confronti di Roma e Milan (62 punti).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*