Infografica Gianluigi Buffon

Quando si parla di posizioni sul campo, il portiere è probabilmente tra le più importanti, nonché tra quelle che portano più pressione e responsabilità. È praticamente impossibile che un giocatore faccia una partita perfetta e pochi sbagli. Fortunatamente, ci sarà un compagno di squadra pronto a riparare agli errori. Il portiere, però, non può permettersi questo lusso. Un piccolo errore da parte del portiere può costare la partita alla squadra, e anche deludere i tifosi che hanno fatto la propria quote calcio scommessa su un sito apposito.

Questa pressione sembrerebbe eccessiva per chiunque, ma quelli che sono riusciti a gestirla bene e in maniera costante sono diventati tra i migliori portiere della storia del calcio. Uno di questi portieri “leggendari” è lo juventino Gianluigi Buffon. Classe 1978, Buffon ha iniziato la sua carriera come centrocampista nel settore giovanile del Parma, ma è successivamente finito in porta per via di una serie di infortuni nel settore giovanile. Si distinse però come portiere e fu promosso in prima squadra a soli 17 anni. Nonostante sia stato tra i portieri più giovani ella seria A, Buffon è stato anche tra i migliori, portando a termine delle parate spettacolari e mantenendo regolarmente la sua porta inviolata. Stagione dopo stagione, Buffon ha continuato a migliorare e ad essere una parte fondamentale della formazione del Parma, che riuscì a vincere qualche trofeo.

Dopo sei stagioni degne di nota al Parma, la Juventus si è accaparrata il talentuoso portiere per un cartellino da record di 52 milioni di €. Nonostante questo cambio di club nel 2001, Buffon è rimasto alla Juventus per il resto della sua carriera, entrando a far parte di una formazione pluripremiata ed essendo riconosciuto come uno dei portieri migliori della sua generazione. Alla Juventus ha gareggiato in oltre 600 partite di tutte le competizioni e ha vinto un totale di 19 trofei col club. Nonostante questi successi domestici, Buffon non è ancora riuscito a portare a casa una Champions, titolo che vorrà sicuramente raggiungere prima i ritirarsi.

Tra le sue oltre 600 presenze in varie competizioni, il 9 Febbraio 2018 Buffon ha segnato la sua 500esima presenza in Serie A con una vittoria per 2-0 della Juventus contro la Fiorentina. Quest’infografica dà uno sguardo a ritroso alla carriera nella Juventus di questo portiere leggendario.

gianluigi buffon

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*