Mauro Icardi al Real Madrid, vero o falso?

Il 2018 da poco iniziato, per quanto concerne il mondo del calcio, significa soprattutto che la sessione del mercato invernale si è finalmente aperta. E, come abbiamo avuto modo di vedere, si è aperta davvero col botto: il Barcellona si è assicurato le prestazioni dell’asso brasiliano Philippe Coutinho, mentre, al contempo, il Liverpool ha rilevato il cartellino del difensore Virgil Van Dijk. Tuttavia, all’orizzonte, potrebbe profilarsi un’altra, clamorosa trattativa, che, oltretutto, vede come protagonista uno degli elementi principali della nostra Serie A: Mauro Icardi, capitano nonché uomo principe dell’ Inter.

Icardi InterMauro Icardi è certamente uno degli attaccanti più prolifici del campionato italiano, e, anche in considerazione della sua giovane età, è certamente uno dei giocatori più ambiti e più interessanti a livello mondiale. Non a caso, fra i grandi club che hanno messo le proprie mire sul centravanti argentino, vi sarebbe addirittura il Real Madrid. Non solo: secondo alcune, clamorose indiscrezioni, la squadra spagnola sarebbe addirittura in procinto di acquistare Icardi.

A rivelarlo sarebbe stato il Daily Express, che, rivela, la trattativa sarebbe oramai in stato avanzatissimo già in questa sessione invernale, con tanto di visite mediche già superate. Tuttavia, lo stesso entourage del giocatore si sarebbe premunito di smentire tale rumor, bollandolo come una semplice fake news. Ma cosa c’è di vero, e cosa di falso, in tutta questa situazione?

Effettivamente, immaginare un trasferimento nell’immediato di Icardi, che si tratti del Real Madrid o di qualche altro top club a livello europeo, appare pressoché improbabile. Anzitutto, l’attaccante è legato all’ Inter da un lungo contratto, e la clausola rescissoria, pari a ben 110 milioni di euro, è valida solo per le sessioni estive di calciomercato. Inoltre, benché le merengues, reduci da una forte crisi, vorrebbero mettere a segno un grande colpo di mercato (anche per rispondere al Barcellona, che ha appena acquistato Coutinho per una cifra record), c’è anche da considerare la volontà di tutte le parti: e, per ora, né l’ Inter, né lo stesso Icardi, paiono intenzionati ad approcciare a una trattativa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*