Ibrahimovic al Bologna, Sinisa Mihajlovic ci spera

Oramai ci avviciniamo a passi sempre più spediti verso la conclusione dell’anno, e, contestualmente, anche alla sessione invernale di calciomercato. Molte squadre, gioco forza, saranno costrette a intervenire per rinforzare le proprie fila: basti pensare all’ Inter, che pur se sta riuscendo a tenere il passo della Juventus, si ritrova con il reparto offensivo falcidiato dai numerosi infortuni. Ma ci sono due nomi in particolare che stanno brillando in queste ore, e che potrebbero infiammare i sogni di molti tifosi in inverno: si tratta di Dries Mertens, ormai in rottura con il Napoli, e di Zlatan Ibrahimovic, vicino a lasciare la MLS.

IbrahimovicIbrahimovic è stato una vera e propria star nel campionato statunitense: negli anni di permanenza con il Los Angeles Galaxy, ha messo a segno 53 marcature nell’arco di 58 presenze, rivelandosi spesso ancora decisivo nonostante i 38 anni compiuti. Sono numerose le piste che si dipanano dinanzi al suo futuro: il Manchester United si è defilato dalla corsa, ma le strade che portano al Milan e al Bologna rimangono intatte. In particolare, proprio i felsinei starebbero facendo carte false per portare lo svedese in Emilia: Mihajlovic è un grande estimatore del giocatore, e pare che la cosa sia reciproca. Mino Raiola, potente procuratore di Ibrahimovic, si è detto disposto a sedersi al tavolo delle trattative, e chissà che l’affare non si chiuda nei prossimi giorni. Da non sottostimare anche l’ipotesi di una permanenza in America, che a questo punto avrebbe del clamoroso vista l’apparente frattura tra le parti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*