Ancora Hamilton a Singapore: Formula 1 ipotecata

Nel gergo tecnico del tennis si direbbe “game, set, match”. Una dicitura che ben riassume la seria ipoteca posta dalla Mercedes per quel che concerne il campionato mondiale di Formula 1, e da Lewis Hamilton in particolare. Il pilota britannico, oramai, ha messo entrambe le mani sull’ennesimo titolo iridato, scavando un divario oramai virtualmente incolmabile con il rivale di Ferrari, Sebastian Vettel: il corridore teutonico, reduce ancora una volta da una prestazione sottotono, deve accontentarsi del terzo posto, finendo addirittura dietro all’olandese di Red Bull Max Verstappen, e con ogni probabilità dice addio alle ultimissime speranze in ottica mondiale.

Formula 1 macchineNulla da fare già a partire dalle qualifiche, che, in quel di Singapore, avevano visto un Hamilton estremamente tonico e voglioso di chiudere definitivamente i conti. Il gran premio vero e proprio di Formula 1 ha poi visto queste indicazioni trasformarsi in certezze, con il vantaggio dell’inglese che, nella classifica piloti, è incrementato ulteriormente: il corridore di Mercedes, infatti, vanta adesso un bottino di 281 punti, mentre Sebastian Vettel è in ritardo di addirittura 40 lunghezze, fermo a 241 punti. Una situazione che, a meno di episodi clamorosi negli ultimi sei gran premi, difficilmente cambierà da qui al prossimo 25 novembre.

E gli altri? Bravo Max Verstappen dicevamo, che conquista un secondo posto molto utile in termini di classifica: l’olandese, che oramai ha superato il compagno Ricciardo, consolida la quinta piazza con 148 punti. La corsa per il terzo posto, tuttavia, probabilmente rimarrà appannaggio dei due finlandesi: il ferrarista Raikkonen, ultimo pilota della rossa a vincere il mondiale di Formula 1, al momento è terzo con 174 punti, ma Bottas lo tallona con 171 punti.

Situazione praticamente invariata anche per quel che concerne la classifica costruttori. La Mercedes aumenta anche qui il proprio vantaggio, portandosi a 415 punti, contro i 390 punti di Ferrari. Red Bull tiene sempre saldo il terzo posto, con 248 punti complessivi.

1 Trackback / Pingback

  1. Formula 1, ecco gli orari per il GP di Sochi - Tutto Sport

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*