Formula Uno, è subito Ferrari: in Australia trionfa Sebastian Vettel

Strepitoso debutto per la Ferrari di Vettel che finisce davanti a tutti il primo Gran Premio della stagione, regalando una gioia che mancava dal 2015.

Si tinge di Rosso Ferrari il debutto nel mondiale 2017 grazie alla straordinaria performance di Sebastian Vettel che si è aggiudicato il Gran Premio d’Australia al termine di una corsa che lo ha visto dominare la seconda parte. Secondo si è piazzato l’inglese Hamilton mentre Bottas si è aggiudicato la terza piazza. Quarto l’altro ferrarista Raikkonen mentre l’italiano Giovinazzi ha esordito in Formula Uno piazzandosi al 12°posto.

Un risultato davvero impensabile alla vigilia per il Cavallino Rosso, dopo le ultime sessioni di prove che avevano riportato tutti con i piedi per terra, con Hamilton che aveva dato l’impressione di poter dominare anche la gara dopo una sessione di prove da primo della classe. Una vittoria beneaugurante per la Ferrari tenuto conto che in 13 occasioni su 20 chi vince il Gran Premio australiano si laurea poi anche campione del mondo.

Per il momento i tifosi del Cavallino Rossi possono godersi a pieno titolo questa grande gioia, la 43.a nella carriera per il pilota tedesco e la prima per la Ferrari dal successo di Singapore del 2015. Una grossa mano a Vettel l’ha data anche Max Verstappen, che è rimasto davanti a Hamilton dopo il primo pit-stop consentendo a Vettel di potere superare ai box il pilota inglese. Il pilota della Ferrari è stato poi bravo a saper gestire il vantaggio non concedendo spazi per una rimonta al proprio avversario.

Molto atteso anche il debutto di Antonio Giovinazzi, primo italiano in Formula Uno dopo sei anni di purgatorio per i piloti azzurri. Il pilota pugliese, a bordo della sua Sauber ha mancato di poco la “Top 10” ottenendo un prezioso dodicesimo posto. Male Lance Stroll, che con la Williams ha finito la sua corsa andando dritto nella ghiaia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*